Leylandii

Cupressus Arte Topiaria

Origine: Inghilterra. Ibrido tra Cupressus macrocarpa e Chamaecyparis nootkaensis. Conifera dal portamento conico, compatto, con ramificazioni folte e regolari a partire da terra, anche nei soggetti pi adulti.
Foglie: sempreverdi, squamiformi, appuntite, fortemente serrate le une alle altre, di colore verde medio.
Fiori e Frutti: conifera monoica, che fiorisce e fruttifica poco e raramente.
Si adatta a quasi tutti i terreni, anche a quelli calcarei del nostro Sud e del Sud della Francia, ma a condizione che provenga non da talea, ma da innesto (su Cupressus sempervirens che, tra l’altro, assicura un migliore ancoraggio al terreno, requisito di estrema importanza nelle zone battute da forti venti).
Sopporta qualsiasi potatura , anche su piante molto vecchie, rigenerandosi rapidamente. Tra le conifere adatte per siepi (non inferiori a 2 m) e per barriere, quella che vanta l’accrescimento pi rapido e di pi facile coltivazione.
Resiste bene al mare, sopporta l’inquinamento.

Altezza Massima 20-25m
Diametro Massimo 6-8m
Zona di Rusticità 7A
Velocita di Accrescimento Molto Rapido
Esposizione alla Luce Pieno Sole Mezz’Ombra

Specie / Cloni/ Cultivar

Leylandii

Leylandii "Castlewellan Gold"

Leylandii "Gold Rider"

Leylandii "2001"

Leylandii "Variegatus"

Arizonica "Fastigiata"

Arizonica "Fastigiata Aurea"

Macrocarpa "Goldcrest"

Macrocarpa "Lutea" (Aurea)

Sempervirens "Pyramidalis"

Sempervirens "Horizontalis"

Sempervirens "Totem"

Sempervirens "Gracilis"